you have 0 items in your cart
Confezione 5 Semi Dionaea Muscipula - The Venus Flytrap

Confezione 5 Semi Dionaea Muscipula - The Venus Flytrap

£1.57

Rating: No Reviews. Be the first to write one!
Quantity:
Availability: 1 available

Confezione 5 Semi Dionaea Muscipula - The Venus Flytrap

Questo foglio informativo sul prodotto è stato originariamente stilato in lingua inglese. Si prega di consultare appresso una traduzione automatica dello stesso in lingua italiani. Per ogni domanda, si invita cortesemente a contattarci.


Confezione 5 Semi Dionaea Muscipula - The Venus Flytrap

Dionaea muscipula - Venus acchiappamosche

Questo è un elenco per un pacchetto di 5 semi.

La Venus acchiappamosche (anche acchiappamosche di Venere o Venus acchiappamosche '), Dionaea muscipula, è una pianta carnivora originaria di zone umide subtropicali sulla costa orientale degli Stati Uniti. Raggiunge i suoi insetti preda-soprattutto e arachnids- con una struttura trapping formata dalla parte terminale di ciascuna delle foglie della pianta e viene attivato da piccoli peli sulle loro superfici interne. Quando un insetto o un ragno che striscia lungo le foglie contatti un capello, la trappola si chiude se un pelo diversa viene contattato entro venti secondi del primo colpo. Il requisito di controllo ridondante in questo meccanismo serve come salvaguardia contro uno spreco di energia in intrappolare oggetti senza valore nutritivo.


La Venus acchiappamosche è una piccola pianta la cui struttura può essere descritto come una rosetta di 4-7 foglie, che nascono da un corto fusto sotterraneo che è in realtà un oggetto bulbo-like. Ogni stelo raggiunge una dimensione massima di circa tre a dieci centimetri, a seconda del periodo dell'anno; foglie più lunghe con trappole robusti sono di solito formate dopo la fioritura. Flytraps che hanno più di 7 foglie sono colonie formate da rosette che hanno diviso sotto terra. La lamina fogliare è divisa in due regioni: un piatto, fotosintesi-capace picciolo a forma di cuore, ed una coppia di lobi terminali incernierato alla nervatura mediana, formando la trappola che è la vera foglia. La superficie superiore di tali lobi contiene pigmenti antociani rossi ed i suoi bordi secernono mucillagine. I lobi presentano movimenti rapidi di piante, scattare chiusa quando stimolato da preda. Il meccanismo di intrappolamento scatta quando i contatti preda uno dei tre tricomi simili a capelli che si trovano sulla superficie superiore di ciascuno dei lobi.


Il meccanismo di intrappolamento è talmente specializzata che si può distinguere tra prede viventi e non-preda stimoli come cadere gocce di pioggia; due capelli di trigger devono essere toccati in successione entro 20 secondi l'uno dall'altro o un capello toccato due volte in rapida successione, al che i lobi della trappola fissaggio a scatto in circa un decimo di secondo. I bordi dei lobi sono frangiate da sporgenze rigide simili a peli o ciglia, che ingranano insieme e impediscono grande preda di fuggire. (Queste sporgenze, e da peli di trigger, noto anche come peli sensibili, sono probabilmente omologa con i tentacoli si trovano in parenti stretti di questa pianta, le drosere.) Gli scienziati hanno concluso che la Venere acchiappamosche è strettamente correlata alla Drosera (Drosera), e che la trappola a scatto si è evoluto da una trappola per mosche carta simile a quella della Drosera. I fori del reticolo consentono piccola preda di fuggire, presumibilmente perché il beneficio che si otterrebbe da loro sarebbe inferiore al costo di loro digerire. Se la preda è troppo piccola e fugge, la trappola riaprirà entro 12 ore. Se la preda si muove nella trappola, si stringe e la digestione inizia in modo più rapido. Velocità di chiusura può variare a seconda della quantità di umidità, luce, dimensione della preda, e condizioni di crescita generali. La velocità con cui intrappola stretta può essere utilizzato come indicatore di salute generale della pianta.


Venere acchiappamosche non sono come l'umidità-dipendente come sono alcune altre piante carnivore, come le Nepenthes, Cephalotus, Heliamphora più, e qualche Drosera. La Venus acchiappamosche presenta variazioni di forma picciolo e la lunghezza e se la foglia si trova a terra o si estende fino ad un angolo di circa 40–60 gradi. Le quattro forme principali sono: 'typica', il più comune, con ampie piccioli decumbent; 'Erecta', con foglie a un angolo di 45 gradi; 'Linearis', con piccioli e foglie strette a 45 gradi; e 'filiformis', con piccioli estremamente stretti o lineari. Fatta eccezione per "filiformis ', tutti questi possono essere fasi della produzione foglia di una pianta a seconda della stagione (decumbent in estate contro corto rispetto a semi-eretta in primavera), la lunghezza del fotoperiodo (piccioli lunghi in primavera contro il corto in estate), e intensità della luce (larghi piccioli a bassa intensità di luce contro stretta in luce più luminosa). Quando ottenuta da sementi, le piante assorbono circa quattro o cinque anni per raggiungere la maturità e vivranno per 20 a 30 anni se coltivata in condizione. Raro in natura, ci si pensa di essere inferiore a 50 000 piante rimanenti. E 'comune in coltivazione con molte centinaia di migliaia di piante vendute ogni anno per i prezzi molto alti. Questo seme proviene da piante coltivate di tutte le quattro forme principali.


Le istruzioni complete possono essere trovate seguendo questo collegamento.



Get Adobe Flash player
Varietà Carnivore
Sottotipo Piante da appartamento
Tipo Semi

Product Reviews

There have been no reviews written for this product. Be the first to write a review!